Andrea Varano è uno scrittore milanese, classe ‘76. Appassionato di informatica, politica e letteratura fantastica, lavora come Big Data architect, qualunque cosa ciò significhi. Scrive narrativa di genere perché ha qualcosa da dire, ma vuole dirlo in modo divertente e intrigante.
Ascolta heavy metal ma suona una chitarra acustica, ha la patente ma non un’auto e non si sente in vacanza senza una macchina fotografica a tracolla. Il suo copilota è un gatto di nome Spino.
Finalista al premio Odissea con Il gioco dei Dumpire, ha pubblicato anche il romanzo horror Ali di China presso Nero Press.
Il suo sito è andreavarano.it.